Sicurezza: partita la campagna Vacanze Sicure della Polizia Stradale

La Polizia Stradale impegnata per 30 giorni in controlli e sensibilizzazione sullo stato e usura degli pneumatici.

@

Vacanze Sicure 2014

[15 foto]
Vacanze Sicure 2014
Vacanze Sicure 2014
Vacanze Sicure 2014
Vacanze Sicure 2014
Vacanze Sicure 2014
Vacanze Sicure 2014
Vacanze Sicure 2014

 

Presentata oggi a Milano l’undicesima edizione della campagna “Vacanze Sicure” della Polizia Stradale in collaborazione con Assogomma e Federpneus.
Vacanze Sicure, ritorna "su strada" l'iniziativa della Polizia Stradale in collaborazione con Assogomma e Federneus, Le novità 2014 del'undicesima edizione sono state presentate a Milano dalla Carlotta Gallo, Dirigente della Sezione di Milano della Polizia Stradale, e da Fabio Bertolotti, Direttore di Assogomma.

Finalmente è alta tra gli automobilisti la consapevolezza che il pneumatico sia un elemento determinante per la sicurezza, ma dopo 10 anni i controlli e sensibilizzazione della Polizia Stradale, oltre il 10% delle auto che circolano in Italia sono equipaggiate con pneumatici fuori legge perché lisci, danneggiati visibilmente, non conformi alla carta di circolazione, non omologati, ecc.

“L’efficienza degli pneumatici rappresenta un fattore determinante per la sicurezza stradale” – spiega Giuseppe Bisogno, Direttore del Servizio Polizia Stradale, - “un pneumatico usurato, sgonfio o liscio può seriamente compromettere la sicurezza del veicolo mettendo a rischio gli occupanti. I controlli della Polizia Stradale, nell’ambito dell’operazione Vacanze Sicure, si collocano nel quadro delle attività di prevenzione a garanzia della sicurezza stradale”.

“Il consiglio è sempre quello di equipaggiare il proprio veicolo con pneumatici di serie idonei al periodo stagionale, cioè pneumatici invernali in inverno e pneumatici estivi in estate, opportunamente manutenuti e controllati da gommisti”- afferma Fabio Bertolotti, Direttore di Assogomma -“Così facendo si circola sicuri e si ottimizzano i consumi di carburante e dei pneumatici stessi. L’estate è alle porte e le “scarpe” della nostra vettura vanno sostituite e/o controllate”.

10.000 CONTROLLI. La campagna 2014 di Vacanze Sicure vedrà coinvolte le grandi direttrici del traffico nazionale delle regioni Veneto, Toscana, Emilia Romagna, Trentino-Alto Adige, Umbria e Puglia. Circa 10.000 controlli sulle vetture che circolano o transitano in queste regioni dal 15 maggio al 15 giugno dove saranno principalmente verificato lo stato di usura dei pneumatici, la rispondenza alle caratteristiche riportate sulla carta di circolazione del veicolo e l’omologazione delle gomme.
L’analisi dei controlli come avviene già da anni sarà affidata al modello studiato appositamente dal Politecnico di Torino, Dipartimento di Meccanica, che valida i risultati del grande lavoro sul territorio svolto dagli agenti della Polstrada e i risultati saranno fondamentali per ricavare utili raccomandazioni in vista degli esodi estivi. Con un parco auto sempre più vecchio, oltre il 40% ha più di 10 anni, la manutenzione dell’auto assume un ruolo fondamentale per la sicurezza stradale.

MANTENTERE PNEUMATICI INVERNALI IN ESTATE. E' possibile! Purchè abbiamo lo stesso codice di velocità della "corrisponde" misura riportata in carta di circolazione.
Dal 16 maggio e sino al 14 ottobre, non è più consentita la circolazione con pneumatici M+S con codici di velocità inferiori, deroga valida solo per il periodo invernale definito dal 15 ottobre al 15 maggio. Pena la sanzioni pecuniarie (da € 419 a € 1.682), unitamente al ritiro della carta di circolazione e l’invio in revisione del veicolo. 

MARCA: Assogomma

TAG: Assogomma

| Altri
Like us on Facebook