Novit

Corvette C6 2008

Si rinnovo la mitica sportiva americana: nuovo V8 6200 cc da 436 CV e una incredibile coppia di 586 Nm. Tantissime le novità introdotte nel nuovo cuore 8 cilindri.

@

Corvette C6 2008

[13 foto]
Corvette C6 2008
Corvette C6 2008
Corvette C6 2008
Corvette C6 2008
Corvette C6 2008
Corvette C6 2008
Corvette C6 2008

Anno nuovo, motore nuovo! Con l'edizione 2008 la Corvette C6 guadagna un nuovissimo motore V8 di cilindrata e potenza incrementate. L’icona della vettura sportiva americana si avvantaggia anche di un assetto più sportivo, che ne esalta ulteriormente le qualità dinamiche, e di nuovi interni.

La più veloce di tutti i tempi. Un V8 LS3 Small Block da 6,2 litri, nuovo propulsore standard su tutte le versioni, C6, è tarato per erogare 321 kW (436 CV) e una coppia di 586 Nm. La Corvette C6 2008, con il nuovo LS3 associato all’impeccabile cambio automatico a 6 velocità con levette di selezione al volante, è la più veloce Corvette con cambio automatico di tutti i tempi.

Evoluzione della leggenda. Questa nuova edizione del leggendario V8 Small Block utilizza un blocco cilindri ridisegnato ed irrobustito per ospitare un alesaggio maggiorato, 103,25 mm contro i 101,62 mm del precedente modello da 6,0 litri. Per assicurare il massimo rendimento volumetrico, inoltre, sono state adottate le speciali teste cilindri tipo L92 ad alta efficienza sviluppate in origine per il potentissimo V8 LS7 di 7.0 litri sviluppato per la versione Z06, la più potente Corvette della storia da cui è ricavata la versione C6R che domina la scena delle competizioni GT1 fin dal suo esordio.
Ovviamente i pistoni sono debitamente maggiorati mentre il treno di distribuzione è stato significativamente modificato non solo nella fasatura e nelle alzate dell’albero a camme, ma anche nella geometria dei bilancieri e delle valvole, ora non più parallele fra loro, ma con incidenza ottimizzata per la massima efficienza dei condotti di aspirazione e scarico. Dalla esperienza del mitico LS7 sono derivati il collettore di aspirazione e gli iniettori del sistema di alimentazione, a portata maggiorata. Tutto questo importantissimo aggiornamento tecnologico è celato sotto un nuovo coperchio del motore.
Come i precedenti LS1 ed LS2, il nuovo LS3 ha il blocco cilindri in alluminio con canne in ghisa riportate. In aggiunta al suo maggiore alesaggio, che ha consentito di maggiorare la cilindrata a 6,2 litri, esso è stato oggetto di ulteriori modifiche e irrobustimenti che ne aumentano la affidabilità, migliorando anche il raffreddamento.. Mentre l'alesaggio del nuovo 6,2 litri è aumentato rispetto a quello del precedente 6,0 litri, la corsa è rimasta invariata a 92 mm. I pistoni del nuovo LS3 hanno il cielo con disegno specifico per garantire una combustione ottimale anche ai regimi più elevati.

Respira meglio!!! Le teste del nuovo V8 6,2 litri sono state ottimizzate anche nel dimensionamento e nel profilo delle luci e dei condotti di scarico per garantire massima efficienza di efflusso dei gas combusti. Anche qui l’esperienza del V8 di alte prestazioni LS7 ha suggerito molte delle soluzioni adottate sul nuovo LS3. Come i condotti di aspirazione hanno andamento più rettilineo e angolo di ingresso in camera di combustione ottimizzato per la massima efficienza volumetrica, così anche quelli di scarico hanno un andamento analogo a quello sviluppato per le teste GM L92 al fine di migliorare i flussi.
Oltre ai nuovi condotti ad alta efficienza, le nuove teste hanno conseguentemente valvole di diametro maggiorato. quello delle valvole di aspirazione è passato da 50,8 a 55 mm, con un incremento di quasi il 9 percento. Le valvole di aspirazione hanno steli cavi, più leggeri, che consentono al motore di raggiungere i 6.600 giri/min. Anche le valvole di scarico sono state maggiorate e ora hanno un diametro di 40,4 mm.
Per poter accogliere le valvole di dimensioni maggiori ed ottenere condotti di aspirazione a flusso più diretto, i bilancieri delle valvole di aspirazione sono stati riposizionati di 6 mm nella relazione fra la sommità delle valvole e quella delle aste delle punterie. Le valvole sono comandate da un nuovo albero a camme con gli eccentrici della aspirazione che presentano un'alzata maggiorata del 5 percento, passando da 13,25 a 14 mm. L'alzata delle valvole di scarico rimane invariata rispetto a quella della LS2. La fasatura degli alberi a camme è stata rivista per ottimizzare le prestazioni in base al profilo delle camme di aspirazione ad alzata superiore.
Per garantire che le teste cilindri ricevano tutta l'aria di cui hanno bisogno è stato adottato un nuovo collettore di aspirazione ottimizzato acusticamente. Il design composito è realizzato con un processo di estrazione delle anime che consente di ottenere una geometria più regolare e di ridurre le perdite di portata aria. Un materiale fonoassorbente, impiegato per limitare la rumorosità acustica irradiata dal motore, viene interposto tra l'estremità superiore esterna del collettore ed un rivestimento acustico supplementare “a calotta”. Inoltre la nuova scudatura del motore, oltre a proteggere i coperchi delle punterie, presenta anche un inserto insonorizzante regolato acusticamente per filtrare le frequenze meno piacevoli emesse dal motore.

Cambio e sterzo. Sui modelli Corvette C6 2008 lo sforzo richiesto per l'innesto delle marce sul cambio manuale a sei rapporti e sui cambi automatici con comandi al volante a sei velocità è stato ridotto. I miglioramenti negli innesti del cambio manuale garantiscono migliore precisione e scorrevolezza ne cambi marcia, grazie anche alla migliore disposizione della griglia di selezione.
Il cambio automatico a 6 velocità con levette di selezione al volante, disponibile sia sul coupé che sulla cabrio, è stato migliorato grazie a nuovi componenti e ad una nuova taratura della centralina che assicura innesti più rapidi. Questa modifica accresce la sensazione di prestazioni di alta qualità e il controllo del conducente quando utilizza la selezione manuale-sequenziale al volante.
Altra novità per il modello 2008 è il rapporto al ponte ad alte prestazioni da 2,73 con il cambio automatico.

Dopo la tecnica il fascino! Le versioni coupé e cabrio della Corvette C6 2008 presentano un nuovo design dei cerchi a raggi sdoppiati. Le ruote di serie, da 18 pollici quelle anteriori e 19 pollici quelle posteriori, sono proposte con la finitura Sparkle Silver di serie oppure, a richiesta, nella esecuzione Competition Gray. Inoltre un'altra novità è rappresentata dai caratteristici cerchi in alluminio a cinque raggi tipo competizione, disponibili nella esecuzione in metallo lucidato.
Sono disponibili due nuovi colori per gli esterni dei modelli Corvette C6 2008: Jetstream Blue Metallic Tintcoat e Crystal Red Metallic Tintcoat che sostituiscono i precedenti colori Le Mans Blue Metallic e Monterey Red Metallic Tintcoat.

Interni personalizzabili. Tra le tante novità della Corvette C6 MY 2008 c'è anche la disponibilità di un nuovo pacchetto di interni personalizzati con selleria in pelle. Tra la dotazione di serie di tutti i modelli c'è una piastra di rivestimento centrale della plancia, con cornici brillanti per la leva del cambio e per il porta bicchieri. Inoltre, sono anche previste nuove piastre battitacco con finitura metallica sulle soglie delle porte, come pure un nuovo pomello di comando illuminato per il Magnetic Selective Ride Control (il controllo elettromagnetico degli ammortizzatori) eventualmente montato su richiesta. Altri perfezionamenti includono una presa audio jack su tutti gli impianti audio ad eccezione di quello con navigatore satellitare e un nuovo portachiavi con telecomando, che raggruppa la chiave e le funzioni del telecomando in un'unica unità.

MARCA: Corvette

TAG: Corvette Corvette C6

| Altri
Like us on Facebook