Prova su Strada

Su strada con la Toyota Yaris Hybrid

E' la prima ibrida del segmento B, Toyota estende verso il basso la gamma delle vetture a trazione anche ibrida. Stesso prezzo della versione diesel, in città è capace di percorrere 30 km con un litro!

@

Toyota Yaris Hybrid

[55 foto]
Toyota Yaris Hybrid
Toyota Yaris Hybrid
Toyota Yaris Hybrid
Toyota Yaris Hybrid

Toyota Yaris Hybrid - Test Drive

[18 foto]
Toyota Yaris Hybrid - Test Drive
Toyota Yaris Hybrid - Test Drive
Toyota Yaris Hybrid - Test Drive
Toyota Yaris Hybrid - Test Drive

Toyota Yaris Hybrid

Toyota porta la tecnologia ibrida su una vettura di segmento B, dopo oltre 2,5 milioni di vetture Yaris vendute in Europa, ben 700.000 solo in Italia, il piccolo “genio” di Toyota diventa anche Hybrid.
La nuova Toyota Yaris Hybrid sarà in vendita dal mese di settembre allo stesso prezzo della versione diesel D-4D, ovvero 17.500 euro per la versione Lounge, un allestimento veramente completo di tutto!
L’obiettivo in Italia dichiarato da Massimo Gargano - Presidente di Toyota Motor Italia - è quello di raggiungere uno share del 10% del totale di vendite Yaris in Italia, ovvero 1 Yaris ibrida ogni 10 vendute.

Design. Pochi ma di effetto gli elementi che distinguono la Toyota Yaris Hybrid dal resto della gamma. Ci sono alcuni dettagli aerodinamici, il frontale con la sottile griglia superiore, i gruppi ottici dal look tecno con le luci diurne a led e lo stemma blu comune a tutte le Toyota ibride. Stemma che ritroviamo anche nel posteriore al centro dei gruppi ottici a led.
Infine cerchi in lega da 15 o 16 pollici e otto colori per la carrozzeria tra cui uno esclusivo Pearl White (bianco perla).

Abitacolo. Un aspetto più moderno e tecnologico anche nell’abitacolo con la strumentazione con quadranti tridimensionali contornati con anelli argentati. Al centro della plancia troviamo il sistema Toyota Touch un monitor che oltre da hi-fi car, usb, info sul sistema ibrido e se nella dotazione anche del navigatore satellitare.
Rispetto alla Yaris “convenzionale”, Yaris Hybrid mantiene la stessa capacità del vano bagagli di 286 litri grazie al fatto che la batteria è collocata al di sotto della seduta del divano posteriore.

Tecnica. Quattro cilindri da 1.497cc, 16 valvole DOHC a ciclo Atkinson con tecnologia VVT-i accoppiato ad un motore elettrico, un differenziale un inverter e un pacchetto batterie. Il sitema HSD deriva da quello della Auris Hybrid, ma è più compatto e leggero.
Nel dettaglio la batteria della Yaris ha 120 celle contro i 168 della Auris che tradotti in numeri utili ha consentito la riduzione del 20% dell’ingombro e 11 kg in meno di peso.
Stessa cura anche per l’Unità di Controllo della Potenza più piccola e leggera attraverso lo sviluppo di un inverter e di un convertitore più piccoli.
Se paragonata a quella dell’Auris Hybrid, la corrente dell’unità è stata ridotta da 120 a 80 A, con un voltaggio abbassato da 650 a 520 V, misure che consentono un risparmio energetico senza compromettere le prestazioni e l’efficienza di Yaris.
La potenza del motore a benzina è di 74 CV a 4.800 giri/min con una coppia motrice di 111 Nm di disponibile tra 3.600 e 4.400 giri ma quando è in funzione anche il motore elettrico la potenza massima disponibile sale a ben 100 CV. Il motore elettrico è capace di generare 45 kW (circa 60 CV) e ben 169 Nm di coppia in accelerazione.

Su strada. Ovviamente “avviando” il motore termico rimane spento, in fase di partenza se non si richiesta una potenza elevata tramite l’acceleratore, la Yaris si muove con il solo motore elettrico che rimane ativo fino a 50 km/h con una capacità di percorrere fino a 2 km con la massiam carica delle batterie. Oltre tale velocità si avvia il motore a benzina, che interviene con maggiore potenza.
Nel normale ciclo di utilizzo, il sistema ibrido gestisce la combinazione dei due motori, in fase di accelerazione, ripresa e in decelerazione. In quest’ultima il Controllo Elettronico della Forza Frenante (ECB) gestisce il motore elettrico come un generatore ad elevata potenza consentendo la ricarica della batteria.
Yaris Hybrid vanta di una accelerazione 0-100 km/h in 11,8 secondi riuscendo però anche a contenere i consumi a soli 3,1 litri/100 km nel ciclo urbano. Nella nostra prova di oltre 130 km intorno la città di Amsterdam su percorso misto combinando sia una guida brillante ad una più parca abbiamo registrato un buon 4,4 litri/100 km. Per il resto, annoveriamo il neo della trasmissione CVT che forse agli italiani non piace molto ma sicuramente al momento è la soluzione più efficiente. In futuro ci piacerebe vedere questa versione con motore downsizing sovralimentato, ancora più compatto, leggero e parco nei consumi!

Dotazioni. La nuova Yaris Hybrid sarà disponibile in una scelta tra tre allestimenti: Lounge, Lounge + e Style.
Già nell’allestimento Lounge la Yaris risulta particolarmente ricca nella dotazione di serie. E’ infatti equipaggiata con comandi audio e Bluetooth sul volante, alzacristalli elettrici, climatizzatore automatico bi-zona e sistema multimediale di bordo Toyota Touch con display 6 pollici touch screen che vanta un sistema hifi completamente integrato con Bluetooth e USB e con la telecamera posteriore che funziona in retromarcia.
Inoltre il display visualizzata in tempo reale le informazioni del flusso energetico all’interno del sistema Hybrid Synergy Drive con autonomia residua, i consumi immediati, la media dei consumi negli ultimi 15 minuti e il tempo trascorso dall’ultimo avviamento del motore.
Nella dotazione ovviamente fanno parte anche 7 airbag, ABS, EBD, Controllo della Stabilità in Curva (CSC), Assistenza di Frenata (BA), Controllo della Trazione (TRC) e Controllo della Stabilità del Veicolo (VSC).
Nei due livelli superiori, Lounge+ ci sono i fari fendinebbia e cerchi in lega da 15 pollici mentre Style vanta anche il bracciolo anteriore, cerchi in lega da 16 pollici e il tetto panoramico.
Tra gli optional c’è il sistema smart entry (senza chiave), audio premium con 8 altoparlanti, Cruise Control e il Toyota Touch & Go, sistema di navigazione che si integra nell’unità multimedia Toyota Touch.

Prezzo. Toyota Yaris Hybrid in allestimento Lounge è offerta a 17.500 euro, stesso prezzo della versione diesel D4-D!
La garanzia di Yaris Hybrid è di 3 anni/100.000 km, mentre tutte le componenti del sistema hybrid godono di una garanzia di 5 anni/100.000.

MARCA: Toyota

TAG: ibrida

| Altri
Like us on Facebook