Novità

Alfa Romeo Giulietta e MiTo Quadrifoglio Verde 2014

Torna il quadrifoglio portafortuna sulle Alfa più sportive

@

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde 2014

[49 foto]
Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde 2014
Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde 2014
Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde 2014
Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde 2014

Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde 2014

[44 foto]
Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde 2014
Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde 2014
Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde 2014
Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde 2014

Parte in Italia la commercializzazione delle nuove Alfa Romeo Giulietta e MiTo Quadrifoglio Verde, il simbolo che da quasi 100 anni distingue le Alfa più sportive. Fu infatti nel 1923 che Ugo Sivocci conquistò la Targa Florio su una Alfa ornata con la foglia del talismano che negli anni successivi sarebbe arrivato anche sulle versioni più sportive delle vetture del Biscione.

GIULIETTA QUADRIFOGLIO VERDE. La nuova Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde è dotata di sospensioni ribassate ed è spinta dallo stesso propulsore 1.750 Turbo Benzina da 240 CV dotato di cambio doppia frizione TCT che equipaggia la 4C Competizione e che permette di superare i 240 km/h di velocità massima con un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h di 6 secondi netti. La nuova Quadrifoglio si distingue per le minigonne, calotte degli specchi, le maniglie delle porte, la griglia frontale e le cornici dei fendinebbia in colore antracite lucido, cerchi in lega da 17'' o 18'', impianto frenante Brembo con pinze freno rosse fisse a 4 pistoni e dischi maggiorati anteriori di 320 millimetri e grandi terminali di scarico specifici. I rivestimenti degli interni sono in pelle e Alcantara e di serie sono offerti volante sportivo, pedaliera in alluminio e cristalli posteriori oscurati. Il prezzo di listino è di 34.250 euro.

MITO QUADRIFOGLIO VERDE. La nuova MiTo Quadrifoglio Verde si fa riconoscere per lo spoiler posteriore, il paraurti sportivo con estrattore, oltre che per il nuovo trattamento brunito che caratterizza le calotte degli specchi, la griglia frontale, le maniglie delle porte, la cornice dei fari anteriori e posteriori e i cerchi in lega da 17" dietro i quali risalta il colore rosso delle pinze freno. L'abitacolo è caratterizzato da volante sagomato in pelle con cuciture bianche a contrasto, strumentazione con logo QV, plancia competizione con trattamento "carbon look", tappetini specifici, rivestimento in pelle nera sia per il freno di stazionamento sia per la cuffia del cambio. Il propulsore è il 1.4 Multiair Turbobenzina abbinato al cambio 6 marce a doppia frizione a secco 'Alfa TCT' di ultima generazione che sviluppa 170 CV e una coppia massima pari a 250 Nm. La versione più sportiva della MiTo raggiunge una velocità massima di 219 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in soli 7,3 secondi. Il prezzo di listino è di 23.500 euro.
 

MARCA: Alfa Romeo

TAG: segmento b premium segmento c premium 3 porte 5 porte nuova versione

| Altri
Like us on Facebook