BMW HP2 Megamoto

Alla HP Enduro, nella gamma High Performance di BMW, si affianca ora una piacevole e versatile stradale, un mix tra alte prestazioni, turismo, motard e velocità.

@

BMW HP2 Megamoto

[29 foto]
BMW HP2 Megamoto
BMW HP2 Megamoto
BMW HP2 Megamoto
BMW HP2 Megamoto
BMW HP2 Megamoto
BMW HP2 Megamoto
BMW HP2 Megamoto

Con la HP2 Enduro il costruttore dell’Elica aveva aperto una nuova gamma di moto ad alte prestazioni BMW, le HP (High Performance appunto). Ecco ora la Megamoto, una high performance votata all’utilizzo stradale, ma non solo ipersportivo o sportivo, turistico, cittadino o da supermoto. La Megamoto vuole essere uno “strumento di piacere” a 360 gradi. Anzi High Performance non si riferisce solo alle prestazioni pure, che vogliono essere elevate, ma BMW annuncia per la Megamoto il massimo, e vuole sottolinearlo anche nel nome, in fatto di agilità, stile e design.

Boxer milledue da 113 CV. Come suddetto HP è acronimo di alte prestazioni, 2 sta invece per il numero dei cilidri del mitico e caratteristico boxer made in Berlino. I numeri della Megamoto ne illustrano il carattere: 178 kg di peso a secco, 113 CV e 115 Nm di coppia a 6.000 giri al minuto erogati dal brillante boxer 1.200 cc. Ma la Megamoto si presenta anche con sospensioni raffinate, impianto frenante potente, un utilizzo di materiali di alto livello ed un design, come sempre in casa BMW, particolare e ricercato.

Sound sportivo. Il bicilindrico Boxer 1200 cc in questa configurazione eroga 113 CV con una coppia di 115 Nm a 6.000 giri/min. In questa nuova configurazione il motore fa scattare la HP2 Megamoto da 0 a 100 km/h in 3,2’’. Il terminale di scarico Akrapovic, di serie ed omologato per uso stradale, regala prestazioni e leggerezza, oltre a sottolineare il carattere sportivo della Megamoto.
Il telaio è in traliccio d’acciaio ed il motore è sospeso, non svolge cioè funzione portante. Rispetto alle misure del telaio della HP2 Enduro le variazioni sono: l’angolo di sterzo che passa da 60,5 a 61,4, e l’avancorsa che passa da 127 a 95 mm. L’interasse rimane quasi invariato.

In strada, ma anche in pista. Sospensioni progettate per l’utilizzo stradale della moto e per la ricerca delle prestazioni in pista: all’anteriore una forcella Marzocchi a steli rovesciati da 45 mm, regolabile in compressione ed estensione, al retrotreno il pneumatico è montato sul classico monobraccio BMW Paralever, lo stesso fa lavorare un mono ammortizzatore Ohlins regolabile in compressione, estensione, precarico molla e lunghezza interasse. L’escursione delle sospensioni sia all’anteriore che al posteriore è di 160 mm. L’impianto frenante è stato studiato per l’utilizzo sportivo: doppio disco anteriore flottante da 320 mm lavorato da pinze a 4 pistoncini contrapposti. Al posteriore un disco singolo da 265 mm. L’impianto è in treccia metallica per la migliore resistenza al fading e per un perfetto feeling alla leva.

Vuole sempre essere a proprio agio. BMW annuncia di aver cercato un giusto mix tra telaio–sospensioni–motore da rendere l’HP2 Megamoto una moto con cui divertirsi in tutte le condizioni stradli e soprattutto tra le curve, i tornanti e le strette strade di montagna. Sospensioni e telaio lavorano perfettamente per rendere sicuro l’appoggio in fase di inserimento ed in fase di percorrenza della curva. In uscita assicurano la massima trazione per scaricare la potenza del motore Boxer.

Non passa inosservata… L’aspetto della Megamoto esprime una forte personalità data dalle linee tese, con i fianchetti laterali si protraggono verso la ruota anteriore a sottolineare l’aggressività e la dinamicità, il doppio faro asimmetrico che ricorda quello della GS. I classici cilindri laterali del motore, disegnano una figura aggressiva. I dettagli in carbonio sottolineano il look sportivo: il parafango anteriore e la fascia superiore del serbatoio sono in carbonio.

BMW si paga... Come al solito BMW offre moltissime possibilità si personalizzazione per la nuova Megamoto. La lista degli optionale, così come il listino, è già disponibile. La BMW HP2 Megamoto è il vendita a 18.500 Euro chiavi in mano.

MARCA: BMW

TAG: BMW BMW HP2

| Altri
Like us on Facebook