Honda Gold Wing F6C

La Casa giapponese presenta al Salone di Tokyo la nuova "maxicruiser" su base Gold Wing

@

Honda Gold Wing F6C

[4 foto]
Honda Gold Wing F6C
Honda Gold Wing F6C
Honda Gold Wing F6C
Honda Gold Wing F6C

Una cruiser realizzata sulla base della ammiraglia Gold Wing. E' l'idea di Honda che ha preso forma al Salone d Tokyo 2013, dove la Casa dell'Ala ha presentato la inedita Honda Gold Wing F6C, una "power custom" che sfrutta la base meccanica della GL1800 Gold Wing e rappresenta l'anello di congiunzione tra questa e la nuova tourer CTX1300.

STILE. Bassa, molto larga e minacciosa per via della tinta "Graphite Black" e del faro a led incassato tra gli steli della forcella, la Honda Gold Wing F6C interpreta il look tipico del segmento a cui appartiene con linee essenziali. Risaltano nella vista laterale le testate del propulsore boxer e le fiancate con funzione di convogliatore sui radiatori laterali, mentre gli scarichi cromati hanno una tradizionale forma "a salame".

CICLISTICA. Il telaio è un doppio trave in alluminio come sulla Gold Wing, ma per abbassare la parte posteriore e conferire alla linea il tipico look da custom-cruiser, la F6C adotta un nuovo telaietto reggisella in alluminio. La seduta si trova a soli 73,4 cm da terra, mentre rispetto agli altri modelli della serie Gold Wing (GL1800 ed F6B), la geometria di sterzo della F6C è più “aperta”, da vera ‘power-cruiser’, con un'inclinazione del canotto di sterzo pari a 29°50’ e un'avancorsa di 114 mm, che determinano un interasse di 1.707 mm. I cerchi in alluminio a 10 razze L’anteriore sono da 19” all'anteriore con pneumatico ribassato da 130/60-R19, mentre sul cerchio da 17” posteriore è montato una gomma 180/55-R17. Completamente nuovo l’impianto frenante con ABS a due canali di serie. L'impianto frenante è formato all’anteriore da dischi flottanti da 310 mm con pinze a 4 pistoncini, mentre sull’enorme disco ventilato al posteriore da 316 mm agisce una pinza a 3 pistoncini. La Gold Wing F6C ha un peso con il pieno di benzina pari a 341 kg.

MOTORE. Il propulsore è il boxer a 6 cilindri da 1.832 cc, alimentato da due doppi corpi farfallati Keihin da 40 mm. Eroga 116 CV a 5.500 giri e una coppia di ben 167 Nm. E' abbinato ad un cambio a 5 marce con l’ultimo rapporto "overdrive" per viaggiare rilassati a velocità di crociera, mentre la trasmissione finale è a cardano.

MARCA: Honda

TAG: Honda Honda Gold Wing F6C

| Altri
Like us on Facebook