Concept

Volvo Concept Estate

La Casa di Goteborg presenta a Ginevra una shooting brake che si ispira ad un salotto svedese

@

Volvo Concept Estate

[49 foto]
Volvo Concept Estate
Volvo Concept Estate
Volvo Concept Estate
Volvo Concept Estate
Volvo Concept Estate
Volvo Concept Estate
Volvo Concept Estate

Ginevra 2014: Volvo Concept Estate

È la terza concept car, dopo la Concept Coupé e la Concept XC Coupé, che indica come si svilupperà il futuro design delle Volvo e si chiama Volvo Concept Estate. Verrà presentata al Salone di Ginevra (6-16 marzo), dove si farà apprezzare sia per le forme affusolate ed armoniche della carrozzeria, ma soprattutto per la qualità degli interni che saranno il cavallo di battaglia dei nuovi modelli svedesi a partire dalla nuova XC90 che verrà presentata nel corso del 2014.

FUORI. La Volvo Concept Estate ha una carrozzeria da "shooting brake", cioè con un grande volume posteriore ma due portiere. Si distingue per una nuova forma molto ribassata del cofano che diventerà un tratto comune insieme alla griglia anteriore ‘fluttuante’, ai cui lati spiccano i fari anteriori con nuove luci a LED per marcia diurna a forma di ‘T’ e i caratteristici gruppi ottici posteriori che assomigliano a quelli della recente V40.

DENTRO. La più grande innovazione a livello di interfaccia tra uomo e auto è l'adozione di un grande display touch che assomiglia ad un tablet ed è collocato al centro della consolle. Questo schermo sostituisce tutti i tasti e le manopole, eccetto che per poche funzioni essenziali come la regolazione del volume, i tasti di riproduzione/pausa, le luci di emergenza e gli sbrinatori dei finestrini. Molti elementi sono poi "Made in Sweden": la moquette in lana è realizzata dal designer svedese Kasthall, la leva del cambio in cristallo da Orrefors/Kosta Boda e sul piano del bagaglio si può giocare a "kubb", un tipico gioco svedese le cui regole sono serigrafate sul pianale trasparente.

MARCA: Volvo

TAG: suv medio suv concept

| Altri
Like us on Facebook