NovitÓ

Ferrari SP 275 RW Competizione

Interpretazione tecnica e stilistica dedicata alla corse. ╚ la nuova one-off di Maranello costruita dal telaio della F12berlinetta ed equipaggiata il potente V12 della F12tdf

@

Ferrari SP 275 RW

[2 foto]
Ferrari SP 275 RW
Ferrari SP 275 RW

Ferrari presenta la nuova SP 275 RW Competizione, modello unico basato sul telaio della F12berlinetta, che ha debuttato nelle scorse settimane a Daytona durante le Finali Mondiali Ferrari. Dal punto di vista estetico, la più recente one/off del Cavallino rampante si ispira a una vettura mitica, quella 275 GTB che faceva parte delle leggendarie berlinette degli anni ‘60 con motore anteriore V12; la Ferrari SP 275 RW Competizione reinterpreta in chiave moderna alcune di queste caratteristiche peculiari, come le superfici esterne sinuose e il perfetto equilibrio nelle proporzioni.

DESIGN. I designer del Centro Stile Ferrari (in collaborazione con Pininfarina) hanno però reso dinamico e aggressiva la linea di questa supercar: ecco dunque inediti (e muscolosi) pannelli carrozzeria, mentre gli sfoghi d’aria sul passaruota anteriore sono un chiaro omaggio a quelli della 275 GTB. Elegante e possente allo stesso tempo, la Ferrari SP 275 rw competizione richiama in alcuni particolari la versione della sua “antenata” sviluppata appositamente per le competizioni (quella con numero di telaio 06885 e capace di trionfare nella 24 Ore di Le Mans del 1965 nella categoria GT), come le feritoie nel paraurti posteriore, il tappo del serbatoio in alluminio e il “nolder” pronunciato. Anche per la colorazione esterna ci si è ispirati alla 275 GTB: il colore giallo della carrozzeria richiama infatti quello del team Ecurie Francorchamps.

TECNICA. Dotata di trazione posteriore ed equipaggiata con il cambio a doppia frizione F1 DCT della Ferrari F12tdf, la SP 275 rw competizione si caratterizza anche per la griglia anteriore specifica, per la vistosa (ma comunque elegante) bombatura del cofano, per i gruppi ottici dalla linea affusolata e per i cerchi in lega forgiati da 20 pollici, realizzati appositamente per questa vettura.

QUASI 800 CV. Per quanto riguarda i dati tecnici, la casa di Maranello non ha ancora comunicato notizie ufficiali, ma le classiche “voci di corridoio” parlano di un motore V12 6.3 da 780 CV (o forse anche di più); questo propulsore spingerebbe la Ferrari SP 275 rw competizione fino a una velocità massima di circa 340 Km/h e la farebbe sprintare da 0 a 100 Km/h in circa tre secondi.

MARCA: Ferrari

TAG: sportive estreme coupÚ nuovo modello

| Altri
Like us on Facebook