NovitÓ

Ferrari SP38

Il nuovo esemplare unico del Cavallino Rampante deriva dalla 488, ma si ispira a un "mostro sacro" come la F40.

@

Ferrari SP38

[5 foto]
Ferrari SP38
Ferrari SP38
Ferrari SP38
Ferrari SP38
Ferrari SP38

Ferrari presenta la nuova SP38, un modello unico (realizzato per conto di un facoltoso e sconosciuto cliente) che il marchio del Cavallino farà debuttare ufficialmente il prossimo fine settimana, in occasione dell’edizione 2018 del tradizionale Concorso d’Eleganza di Villa d’Este.

ESEMPLARE UNICO. Con uno stile curato dal Centro Stile Ferrari, la nuova SP38 si basa sul telaio della 488 GTB, ma è stata sviluppata in maniera completamente indipendente da quest’ultimo modello. Partendo dal sistema di sovralimentazione (biturbo con doppio intercooler), ad esempio, ci si è ispirati alle linee della mitica F40: la parte anteriore è dunque affusolata, mentre i passaruota sono piuttosto muscolosi, così da donare alla sportiva di Maranello una sensazione di grande dinamicità e potenza. In aggiunta, troviamo anche dei gruppi ottici dalla forma assottigliata e un frontale che si distingue per il paraurti: quest’ultimo (nel quale sono state anche integrate le luci diurne) si ispira infatti a quello della Ferrari 308 GTB.

DESIGN. La visione laterale è invece caratterizzata dalla presenza di una marcata venatura, che parte dalla portiera per arrivare sino al montante posteriore, ma lascia anche spazio per una minuscola apertura, necessaria a ottimizzare il raffreddamento degli intercooler. Dietro, infine, troviamo un cofano motore in fibra di carbonio con tre lamelle trasversali e uno spoiler, entrambi ispirati (di nuovo) allo stile della F40, mentre gli scarichi sono integrati nel paraurti e posizionati diversamente rispetto a quelli della 488 Pista.

MOTORE. Per quanto riguarda il motore, la nuova Ferrari SP38 è dotata di un 3.9 V8 posizionato centralmente, con bancate inclinate a 90 gradi e capace di erogare 670 CV di potenza e 760 Nm di coppia massima. Il cambio è a doppia frizione e sette rapporti, mentre la trazione è posteriore, ed è gestita da un differenziale elettronico E-diff con controllo della trazione F1-trac e Side Slip Control 2, abbinato a un assetto con ammortizzatori attivi.

MARCA: Ferrari

TAG: sportive coup├ę

| Altri
Like us on Facebook