Novità

Volkswagen Touareg 2018

Uno dei SUV più amati del gruppo Volkswagen si rinnova e diventa più leggero e tecnologico che mai

@

Volkswagen Touareg

[13 foto]
Volkswagen Touareg
Volkswagen Touareg
Volkswagen Touareg
Volkswagen Touareg
Volkswagen Touareg
Volkswagen Touareg
Volkswagen Touareg

A circa un mese dal prossimo Salone di Pechino 2018 (dove Volkswagen presenterà ufficialmente la terza generazione, a 16 anni dal debutto della prima versione), il marchio tedesco fa esordire sempre in Cina la nuova Touareg, in un evento dedicato solo a lei e con la presenza di giornalisti di mezzo mondo.

FUORI. Dal punto di vista estetico, lo stile della nuova Volkswagen Touran riprende in molti aspetti quello della Concept T-Prime GTE (vista un paio di anni fa) e non nasconde velleità da vera e propria ammiraglia. Ecco dunque uno stile slanciato ma imponente, una vistosa mascherina cromata (ispirata a quella della Arteon) che si sviluppa lungo tutta la larghezza della vettura, dei gruppi ottici LED Matrix “intelligenti” e, nella visione laterale, delle fiancate dall’aspetto muscoloso, un profilo dinamico e il padiglione spiovente. All’interno dell’abitacolo, invece, dominano i materiali pregiati ed esclusivi, con particolari e finiture all’altezza di una vera e propria berlina di lusso.

DENTRO. La dotazione tecnologica di bordo può inoltre fare affidamento sullo speciale Innovision Cockpit in plancia (opzionale o di serie, a seconda delle versioni), composto da uno schermo da 12 pollici (per la strumentazione) e da uno ancora più grande (da 15 pollici!) per il sistema multimediale, entrambi ospitati sotto una unica superficie vetrata curva: il secondo controlla anche tutte le altre funzioni della vettura, così da ridurre al minimo i tasti fisici e garantire alla plancia un aspetto complessivamente più razionale. Non mancano inoltre dispositivi come l’Head-Up Display e il Night Vision, con quest’ultimo capace di lavorare “a braccetto” con i gruppi ottici.

MOTORI. Lunga 4,88 metri e larga quasi 2, la nuova Touareg si basa sull’architettura modulare MLB (utilizzata già per altri SUV del gruppo Volkswagen), che ha permesso una riduzione della massa complessiva del veicolo fino a 106 Kg, per merito anche dell’uso esteso dell’alluminio e di componenti meccaniche più leggere. Sotto al cofano, infine, la terza generazione della vettura tedesca propone inizialmente due propulsori turbodiesel 3.0 V6 (da 231 e 286 CV ed entrambi abbinati alla trazione integrale 4Motion e al cambio automatico), mentre in seguito arriveranno anche un modello dotato dell’unità a benzina 3.0 TSI V6 da 340 CV e una variante ibrida plug-in da 367 CV.

MARCA: Volkswagen

TAG: suv grande suv nuovo modello

| Altri
Like us on Facebook