Kimi Raikkonen torna in Ferrari

Contratto di due anni per il finlandese che ritorna a Maranello dopo quattro anni come sostituto di Felipe Massa

@

Dopo quattro anni, due Mondiali Rally disputati con scarsa fortuna e due stagioni in Lotus dove invece ha dimostrato di essere ancora un pilota validissimo nella massima serie, Kimi Raikkonen torna alla Ferrari. Per le prossime due stagioni sarà nuovamente al volante della monoposto della Scuderia di Maranello, in cui ha militato dal 2007 al 2009 ottenendo un titolo iridato nell'anno del debutto, affiancando Fernando Alonso, come annunciato in mattinata dalla Ferrari che invece saluterà alla fine della stagione Felipe Massa.

"ALONSO PILOTA STRAORDINARIO". "Sono davvero contento di ritornare a Maranello dopo averci trascorso tre anni fantastici e ricchi di vittorie. Ho moltissimi ricordi che mi legano alla Ferrari e li ho sempre portati con me in questi anni, primo fra tutti l’indimenticabile vittoria del Mondiale nel 2007. Non vedo l’ora di tornare alla guida di una Rossa, di ritrovare tante persone con le quali ho stretto forti legami e di lavorare insieme a Fernando, che ritengo un grande pilota straordinario, per regalare alla squadra i successi che si merita", sono state le prime parole di Raikkonen che ha così risposto alle perplessità di chi teme la rivalità tra i due top driver.

L'ADDIO DI MASSA. Per una Raikkonen che arriva, c'è un Felipe Massa che va via dopo ben otto stagioni, nelle quali è riuscito a conquistare 11 vittorie, 15 pole position e 14 giri veloci e mancando di un soffio il Mondiale nel 2008, quando a beffarlo all'ultimo giro a Interlagos, il circuito di casa, fu Lewis Hamilton con il famoso sorpasso su Glock agevolato dal tedesco. Il brasiliano ha affidato a Twitter l'annuncio della sua partenza, sottolineando la voglia di "trovare una squadra che mi dia una macchina competitiva per vincere tante altre gare e conquistare un Campionato che continua ad essere il mio sogno più grande!". "Non sarà facile a fine stagione dover salutare un compagno, davvero unico per professionalità e lealtà e che, fino alla fine, ne sono certo, saprà dare il massimo per una Scuderia che ama moltissimo", ha commentato invece l'attuale compagno di squadra Alonso.

MARCA: Ferrari

TAG: Ferrari

| Altri
Like us on Facebook