La Ferrari 2015 di Vettel si chiama Eva

Il tedesco non perde la simpatica abitudine di affibbiare un nomignolo ad ogni monoposto

@

Ferrari SF15-T

[18 foto]
Ferrari SF15-T
Ferrari SF15-T
Ferrari SF15-T
Ferrari SF15-T
Ferrari SF15-T
Ferrari SF15-T
Ferrari SF15-T

Vetter in Ferrari

Lo fanno gli aviatori di guerra con gli aerei e anche i pescatori con le loro barche. E lo fa anche Sebastian Vettel, che dal 2008 ha la scaramantica abitudine di battezzare la propria monoposto con un nome di donna. Anche la Ferrari SF15-T, ha dunque un nomignolo affettuoso che gli è stato affibbiato dal tedesco e che verrà riportato con una targhetta nell'abitacolo: la monoposto 2015 si chiamerà Eva. Un nome che sa un po' di rinascita, di un mondo nuovo dopo i quattro mondiali di fila con Red Bull e l'arrivo a Maranello.

La prima Toro Rosso del tedesco del 2008 si chiamava "Julie", la Red Bull RB5 del 2009 fu battezzata "Kate", ma il nuovo telaio che sostituì quello distrutto in un incidente prese il nome di “Kate’s dirty sister”. Le Red Bull RB6 del 2010 erano "Luscious Liz" e "Randy Mandy", la Red Bull RB7 del Mondiale 2011 si chiamava "Kinky Kyle", la RB8 del 2012 divenne "Abbey", quella del 2013 "Hungry Heidi" e la RB10 del 2014 era "Suzie". 

MARCA: Ferrari

TAG: Ferrari

| Altri
Like us on Facebook